Ciaspole

 

Camminate sulla neve fresca alla scoperta della montagna e provate l’emozione di un’escursione con le racchette da neve. La Valtellina offre mille possibilità: sentite scricchiolare la neve sotto le ciaspole sulla salita da Campo Moro all’Alpe Campagneda, in Valmalenco, dove potete ammirare la cima del Pizzo Scalino; oppure nei boschi di Livigno dove potete incontrare anche uno stambecco o nel silenzio invernale del Parco Nazionale dello Stelvio. Raggiungete l’Alpe Andossi dal centro di Madesimo, infine esplorate il percorso di Pian Gembro a ridosso di Aprica e i percorsi segnalati dell'Alpe Trivigno. Se preferite i percorsi più pianeggianti, scegliete quello dei “Fiocchi” a Santa Caterina Valfurva. Chiedete alle guide alpine della Valtellina di provare con voi le escursioni notturne.



Il Lago Palù ghiacciato

 
 

LUNGHEZZA PERCORSO: 3 km

TEMPO DI PERCORRENZA: 1.30 h - dislivello 100 m

TARGET: adatto a tutti 

DESCRIZIONE:
Questo percorso rappresenta una delle più classiche passeggiate. Con la funivia si sale da Chiesa in Valmalenco e in pochi minuti ci si trova a 2000 metri su una terrazza panoramica mozzafiato fra le più belle d'Europa. Dall'arrivo della funivia prima si costeggia una pista di collegamento, poi si prosegue su strada innevata fino al lago. Da qui il giro è d'obbligo per gustare in pieno l'atmosfera unica e magica che avvolge il Lago Palù. Info utili: numerosi punti di ristoro. Ski area Valmalenco e Rifugio Lago Palù.