Gerola Alta

Nel cuore delle Orobie valtellinesi, patria del bitto, il re dei formaggi valtellinesi

 

Per arrivarci, da Morbegno bisogna imboccare la strada provinciale della Valgerola. Dopo 7 km di salita si incontra il primo paese, Sacco, e, dopo 9, il secondo, Rasura. Oltrepassata anche Pedesina si arriva a Gerola Alta, a 1050 metri. La strada conduce direttamente alla piazza centrale, con l’antica trattoria Pizzo Tre Signori; proseguendo, sulla destra, c'è la chiesa parrocchiale di S. Bartolomeo. In estate, il paese è punto d'arrivo e di partenza per una gita in alpeggio, alla scoperta della lavorazione del Bitto. Tra i 1400 ai 2000 metri stazionano ogni anno gli allevatori per la produzione di questo formaggio di grande tradizione e straordinaria attitudine all'invecchiamento.