Mulini

 

Non perdetevi una visita ai mulini della Valtellina, veri e propri musei di archeologia industriale che sorgono nei quartieri artigiani e in prossimità dei borghi più caratteristici. Fate un salto al Mulino Moro di Bottonera, a Chiavenna, ora trasformato in un museo, oppure al Mulino del Dosso di Rasura: costruito nel 1836, è tuttora funzionante. Vere e proprie testimonianze di tradizioni ancora vive, i mulini raccontano la storia delle famiglie del posto e la vita contadina in Valtellina; se siete a Grosotto, visitate il Molino Osmetti, mentre a Montagna in Valtellina troverete il Mulino di Ca' Zoia e Ca' Mazza, interessante esempio di mulino mosso con l'arcaico sistema della ruota idraulica orizzontale. Visitate anche  il Mulino Menaglio a San Rocco di Teglio, raggiungibile in 20 minuti a piedi dal centro del paese.

Vai a Cultura

Tirano e dintorni

foto di formato 750 x 370

Tirano (441 m s.l.m.) - si trova a pochi chilometri dalla Svizzera. Punto d’incontro tra l’itinerario alpino, attraverso i Passi di Aprica e del Bernina, e la direttrice verso Sondrio e Milano da una parte e l’Alta Valtellina dall’altra,  a Tirano sorge l'unica Basilica della provincia. Era il 29 settembre del 1504 quando le cronache registrano l'apparizione della Madonna al Beato Mario Omodei. Fu così edificato il Santuario rinascimentale della Beata Vergine. Sulla piazza della Basilica si affaccia il Museo Etnografico Tiranese. Da uno sperone di roccia sovrastante la città si può ammirare la chiesetta di S. Perpetua (XI sec.), antico xenodochio, con affreschi medievali, poco più avanti la chiesa di S. Rocco. Interessante il centro storico con i resti delle mura sforzesche e le porte Bormina, Milanese e Poschiavina, il castello di S. Maria, un susseguirsi di palazzi nobiliari, tra i quali  Palazzo Salis, Palazzo d’Oro Lambertenghi oggi casa-museo, e il campanile della parrocchiale di S. Martino. Tirano è il capolinea del "Trenino Rosso del Bernina", patrimonio UNESCO dal 2008. Turismo religioso, arte, cultura e panorami mozzafiato dalle carrozze del Trenino Rosso, ma anche tanto sport, soprattutto se siete appassionati di mountain bike. Attivo il servizio "Valtellina Rent a Bike". Anche Tirano fa parte della rete delle Città Slow.

Info:  www.valtellinaturismo.com   

 

Mulini

  1. Torchio Vinario

    Grosotto
    Tel: +39 0342 887107

  2. Mulino Osmetti

    Grosotto
    Tel: +39 0342 887028
    mugnaia@molinosmetti.it

Uffici Informazioni

  1. Comune di Grosotto

    Grosotto
    Tel: +39 0342 887107 
    protocollo@comune.grosotto.so.it

Dove soggiornare

Alberghi

  1. 5
  2. 4
  3. 3
  4. 2
  5. 1

Dove mangiare

Gustare la bresaola della Valtellina. Un salume delizioso e salutare, garantito dal marchio IGP, prodotto secondo le severe regole del disciplinare di produzione e nel rispetto della tradizione. Assaggiare le mele IGP di Valtellina, nelle varietà Golden Delicious, Red Delicious e Gala, un prodotto eccellente che presenta tutte le caratteristiche della mela di montagna: croccante, profumata, aromatica e succosa. Scoprire nel sapore del formaggio Bitto l'aroma delle erbe di montagna o degustare il formaggio Valtellina Casera, semigrasso di latteria di antica tradizione.

Altre attività Tirano e dintorni