Pizzoccheri

 

Se amate la Valtellina, non potete non apprezzare la bontà dei pizzoccheri, prodotto simbolo della cucina locale che ha ottenuto il riconoscimento "Bandiera del gusto" dalla Coldiretti. La ricetta dei pizzoccheri è tramandata di generazione in generazione. Gustateli a Teglio, l’antico borgo dove sono nati, o fate una tappa nei ristoranti, nelle osterie e nelle trattorie di tutta la Valtellina dove sono ancora preparati a mano, così come vuole la tradizione. Gli ingredienti? Farina nera di grano saraceno e bianca. La pasta ricavata, di colore scuro, viene lavorata fino ad ottenere delle tagliatelle che poi sono cotte con verze e patate e, infine, condite generosamente con burro d’alpe e formaggio locale. Secondo la ricetta originale sono servite con una spruzzata di pepe. I pizzoccheri  sono apprezzati e “copiati” ovunque; così in Valtellina è nata l’Accademia del Pizzocchero (linkare)  che vigila sull’originalità del piatto promuovendo studi e approfondimenti.

Info: www.accademiadelpizzocchero.it

    Altri luoghi per Pizzoccheri

  1. Teglio
  2. Valmalenco 
Vai a Sapori e Artigianato

Tirano Media Valle

foto di formato 750 x 370
 

L'area che comprende Tirano si trova nella Media Valtellina. Storico crocevia per la Svizzera, vista la sua vicinanza con il Cantone dei Grigioni, nel corso degli ultimi anni, ha visto un notevole incremento del turismo internazionale. Tirano, infatti, è la stazione di partenza italiana del famoso Trenino Rosso del Bernina, con il paesaggio dell'Albula riconosciuto dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Natura, cultura e sapori trovano diverse e originali declinazioni e contaminazioni a seconda delle zone e dell'altitudine. Quest'area ospita anche la skiarea di Aprica, meta ideale per gli appassionati di sport invernali: sci, snowboard, sci alpinismo e ciaspole. Imperdibile una passeggiata immersi nel silenzio della torbiera della Riserva Naturale del Pian di Gembro. Per gli amanti della buona cucina è d'obbligo una sosta a Teglio, patria dei pizzoccheri. Un borgo affascinante quello di Teglio, storicamente importante per l'intera Valtellina. Assolutamente da visitare il centro storico con i suoi antichissimi edifici sacri nonché Palazzo Besta, antica dimora nobiliare.

Dove mangiare

Gustare la bresaola della Valtellina. Un salume delizioso e salutare, garantito dal marchio IGP, prodotto secondo le severe regole del disciplinare di produzione e nel rispetto della tradizione. Assaggiare le mele IGP di Valtellina, nelle varietà Golden Delicious, Red Delicious e Gala, un prodotto eccellente che presenta tutte le caratteristiche della mela di montagna: croccante, profumata, aromatica e succosa. Scoprire nel sapore del formaggio Bitto l'aroma delle erbe di montagna o degustare il formaggio Valtellina Casera, semigrasso di latteria di antica tradizione.

Altre attività Tirano Media Valle