Vini DOC e DOCG

 

Scoprite la storia e il gusto dei vini della Valtellina che, fin dai tempi dei Romani, è terra di viti e vino. Provate ad attraversare la vallata: sarete sorpresi dallo straordinario sistema terrazzato con una miriade di muretti a secco in sasso che rendono possibile la coltivazione della vite nelle zone ripide e più soleggiate delle Alpi Retiche. Fermatevi dai produttori e chiedete di assaggiare il frutto del loro lavoro: i vini della Valtellina - protetti dal marchio DOC (Denominazione di origine controllata) e DOCG (Denominazioni di Origine Controllate e Garantite) – nascono da uve nebbiolo e hanno una grande personalità. Fra i DOCG non perdetevi lo Sforzato, un passito rosso secco  o il Valtellina Superiore, prodotto con le uve dell’area compresa tra Berbenno di Valtellina e Tirano, suddiviso nelle cinque sotto denominazioni Maroggia, Sassella, Grumello, Inferno e Valgella. Lasciatevi condurre nel mondo della viticoltura dal grande regista Ermanno Olmi che proprio al vino della Valtellina ha dedicato il docu-film “Rupi del Vino”.

Info: www.consorziovinivaltellina.com
         www.stradavinivaltellina.com

Vai a Sapori e Artigianato

Alta Valtellina

 

L’Alta Valtellina è conosciuta in tutto il mondo grazie alla presenza di stazioni quali Bormio, Livigno e Santa Caterina Valfurva, rinomate per l’ampia offerta sciistica e invernale, nonché spesso sede di competizioni internazionali come la Coppa del Mondo di Sci Alpino. Una natura generosa e molto peculiare, maestose montagne dai tratti dolomitici, regalano suggestioni uniche 12 mesi all'anno. In Alta Valtellina c'è davvero l'imbarazzo della scelta. Paradiso dei ciclisti grazie alla presenza del passo Stelvio dove si scia anche d'estate, ad escursioni di diverso grado di difficoltà nel Parco Nazionale dello Stelvio, ad ascensioni vere e proprie. L'Alta Valtellina è la Valle dell'Acqua. Un elemento che qui trova la sua massima espressione a seconda delle stagioni: dalla neve ai ghiacciai, dai torrenti e laghi alpini, alle acque calde termali, note in Valle fin dall'antichità. A Bormio e Valdidentro si trovano, infatti, le Terme di Bormio, i Bagni Nuovi e i Bagni Vecchi. Strutture di grande fascino, impianti moderni e curati, una calda accoglienza e un servizio impeccabile ne fanno una tappa obbligata.

Dove mangiare

Gustare la bresaola della Valtellina. Un salume delizioso e salutare, garantito dal marchio IGP, prodotto secondo le severe regole del disciplinare di produzione e nel rispetto della tradizione. Assaggiare le mele IGP di Valtellina, nelle varietà Golden Delicious, Red Delicious e Gala, un prodotto eccellente che presenta tutte le caratteristiche della mela di montagna: croccante, profumata, aromatica e succosa. Scoprire nel sapore del formaggio Bitto l'aroma delle erbe di montagna o degustare il formaggio Valtellina Casera, semigrasso di latteria di antica tradizione.

Altre attività Alta Valtellina