Iniziativa realizzata con il contributo di Regione Lombardia

Ciclismo su strada

Valtellina, la terra delle Grandi Salite

Passi mitici per sognare i grandi del pedale, ma non solo. 

Stelvio, Gavia e Mortirolo sono i più famosi, ma a questi si possono aggiungere Bernina, Santa Cristina, Aprica, San Marco, Spluga, Maloja, Foscagno, Forcola ed altri ancora.  
Nel raggio di poche decine di chilometri troviamo alcune delle più famose salite del ciclismo, una vera manna per gli amanti delle due ruote che potrebbero dedicare una settimana ed anche più alla loro passione. 

Un esempio? Vi diamo un suggerimento ciclo-turistico per una settimana sulle grandi salite della Valtellina, a partire dalle “3 mitiche” del Giro d’Italia: Stelvio, Gavia e Mortirolo. Tenendo come “base” la media e alta Valtellina si possono raggiungere con poche pedalate la partenza del Mortirolo a Mazzo di Valtellina, di Gavia, Stelvio e Foscagno a Bormio, di Bernina e Aprica a Tirano. Spostandosi verso Morbegno e Chiavenna si possono salire il San Marco, lo Spluga o il Maloja. Insomma per chi ama le salite la Valtellina è davvero il massimo!   

Se ci si vuole davvero mettere in gioco poi non mancano le competizioni. L'elenco lo trovate nella sezione "gare".