Chiavenna e dintorni

Dove mangiare

Gustare la bresaola della Valtellina. Un salume delizioso e salutare, garantito dal marchio IGP, prodotto secondo le severe regole del disciplinare di produzione e nel rispetto della tradizione. Assaggiare le mele IGP di Valtellina, nelle varietà Golden Delicious, Red Delicious e Gala, un prodotto eccellente che presenta tutte le caratteristiche della mela di montagna: croccante, profumata, aromatica e succosa. Scoprire nel sapore del formaggio Bitto l'aroma delle erbe di montagna o degustare il formaggio Valtellina Casera, semigrasso di latteria di antica tradizione.

Chiavenna e dintorni

5 buoni motivi per scegliere una vacanza slow in Valchiavenna

 

Trascorrere una vacanza in Valchiavenna è sicuramente un’ottima soluzione per chi ama la pace e la tranquillità ma non vuole nemmeno rinunciare allo sport e alle attività all'aria aperta e preferisce organizzare in autonomia il proprio tempo. La Valchiavenna offre tutto questo, a voi solo la scelta di dove prenotare un soggiorno: nella Bassa Valle (Chiavenna, Novate Mezzola, Verceia), in Valle Spluga (Campodolcino, Madesimo) o nelle zone di Piuro, nella Valle della Mera. I B&B della Valchiavenna garantiscono una serie di servizi e di attività che possono aiutare a rendere il vostro soggiorno davvero appagante.

Ecco 5 buone ragioni per scegliere di trascorrere una vacanza slow in un B&B della Valchiavenna:

1) Ospitalità
In Valchiavenna gli ospiti sono sempre graditi, accolti a braccia aperte. Tra la natura silenziosa e rilassante e un buon piatto tipico, vi innamorerete già dal primo giorno.

2) Prodotti genuini
Se il primo ingrediente per una perfetta vacanza in montagna è l'aria fresca e la natura, subito dopo viene la cucina tipica. Tra rivisitazioni e piatti classici, in Valchiavenna troverete cibo sano e genuino, adatto a una dieta salutare, leggera e perfetta per chi pratica sport. Fatevi ingolosire dal gusto della Brisaola, versione locale della celebre Bresaola della Valtellina.
Oppure aggiungete un plus al vostro soggiorno con un assaggio dei tanti prodotti tipici della Valtellina www.valtellina.it/it/sapori-e-artigianato

 
 

3) Conoscere la cultura locale
La Valchiavenna vanta una cultura antichissima, non potete perdervi i suoi musei: ricchi di spunti e curiosità, raccolgono tutte le testimonianze della storia, dell’arte e della tradizione locale. Dedicate una giornata alla collegiata di San Lorenzo di Chiavenna: qui c'è il Museo del Tesoro, famoso soprattutto per la “Pace di Chiavenna”, una preziosa copertina di evangeliario del dodicesimo secolo. A Campodolcino vi aspetta il MUVIS, Museo della Via Spluga e della Val San Giacomo: seguite il percorso museale che testimonia la civiltà della Valle e del ruolo internazionale tenuto per secoli dalla Via Spluga.
http://www.valtellina.it/it/attivita/musei/chiavenna-e-dintorni

4) Tranquillità e relax
Basta dare un'occhiata ai panorami della Valchiavenna per sentirsi rilassati e in armonia col mondo. Non fermatevi al solo pensiero e venite a provare in prima persona cosa vuol dire godersi la natura delle Alpi al 100%. 

 
 

5) Piccole strutture, ben arredate
Chi cerca la tradizione e la tranquillità la trova nei caratteristici Bed&Breakfast della Valchiavenna, da Campodolcino a Chiavenna. I B&B sono posizionati in punti strategici per permettervi di passare la vostra vacanza in totale comodità e senza nessun tipo di problema o perdita di tempo. L'arredamento selezionato e curato dai gestori rispecchia la tradizione della zona, sottolineando il clima di pace e tranquillità che troverete in tutta la Valle.

Per info: http://www.valtellina.it/it/mangiare-e-dormire/chiavenna-e-dintorni/bed-and-breakfast http://www.valtellina.it/it/mangiare-e-dormire/madesimo-campodolcino/bed-and-breakfast/isola