Chiavenna e dintorni

Dove mangiare

Gustare la bresaola della Valtellina. Un salume delizioso e salutare, garantito dal marchio IGP, prodotto secondo le severe regole del disciplinare di produzione e nel rispetto della tradizione. Assaggiare le mele IGP di Valtellina, nelle varietà Golden Delicious, Red Delicious e Gala, un prodotto eccellente che presenta tutte le caratteristiche della mela di montagna: croccante, profumata, aromatica e succosa. Scoprire nel sapore del formaggio Bitto l'aroma delle erbe di montagna o degustare il formaggio Valtellina Casera, semigrasso di latteria di antica tradizione.

Chiavenna e dintorni

Tempo di disgelo, un viaggio fra natura, arte e buon cibo

 

Quanti illustri cittadini condividono la provincia di Sondrio e le vicine vallate del Canton Ticino o dei Grigioni? Italiani in Svizzera e svizzeri in Italia. Quanti panorami mozzafiato sono per così dire in equilibrio, sospesi fra due confini, separati dall’uomo ma sempre uniti da una natura bella da perdere il fiato. Sciolte le barriere del gelo con l’inizio della primavera viene voglia di andare oltre, di compiere quei pochi chilometri che, in entrambi i sensi, separano la Valchiavenna dalla Val Bregaglia. Due valli che bagnate dalle acque della Mera hanno condiviso molto in termini di storia, cultura e natura. Il confine, quindi, è come se non esistesse, rivelandosi ancora una volta non ostacolo ma opportunità. Seguiteci in queste brevi impressioni di viaggio.  

 
 

Se la mattina vale ancora la pena alzarsi presto per fare una bella sciata in quel di Madesimo dove le recenti nevicate hanno regalato un vero e proprio spettacolo di fine stagione per la pausa pranzo vi suggeriamo, seguendo i rivoli del disgelo, di scendere a valle e di fare tappa, a soli 9 chilometri da Chiavenna lungo la SS 37 in direzione del confine di Stato di Castasegna, nella piccolissima frazione di San Barnaba nel comune di Villa di Chiavenna.

 D’obbligo festeggiare il risveglio della natura con la cucina della Lanterna Verde, il primo ristorante in provincia di Sondrio, a meritarsi, già nel 1997, 1 stella Michelin per la Cucina e 2 forchette per il confort. I fratelli Tonola con lo chef Andrea e il sommelier Antonio, aiutati da tutta la famiglia, sapranno regalarvi un momento di puro piacere con le loro prelibatezze. Un cucina di carattere che non ammette compromessi, generosa e accurata, particolarmente attenta ai prodotti locali che trasforma in vere e proprie opere d’arte del gusto. Da provare i numerosi piatti a base di trota. La materia prima, in questo caso, nuota nelle cristalline acque di ghiacciaio del torrente a pochi passi dal ristorante.
 

 
 

Appagati nel corpo e nell’animo per l’equilibrio e la bellezza dei piatti gustati, in meno di 10 minuti percorrete gli otto chilometri che, passato il confine di Stato, vi portano in Val Bregaglia e più precisamente a Stampa, paese natale del celebre scultore di fama internazionale Alberto Giacometti.

Alberto fu l’esponente più illustre e famoso di una famiglia di artisti, a cominciare dal padre Giovanni. Cittadino del mondo, sospeso fra Parigi e New York, Alberto fu sempre e profondamente legato alla propria Valle. Da non perdere una visita al Museo Bregaglia “Ciasa Granda” di Stampa . In un paese tanto piccolo e grazioso, ancora profondamente legato alla vita e alla cultura agricola, avrete anche il piacere di visitare un museo degno di una grande città.  

 
 

Salutata l’ordinata delicatezza dei paesaggi bregagliotti, tornate sui vostri passi e percorrendo solo 17 chilometri sarete nella bellissima Chiavenna. Non potete rinunciare ad una passeggiata per le vie del centro storico. Affascinanti scorci e palazzi nobiliari non hanno bisogno di particolari descrizioni per convincervi del loro fascino.

Nel centro di Chiavenna, a due passi dalla stazione è d’obbligo una visita allo storico Caff
è Mastai per una fetta della gustosa Focaccia Fioretto. Se, invece, è già tempo di cena la scelta non può che ricadere su uno dei numerosi e tradizionali crotti dove potrete gustare i piatti tipici della cucina chiavennasca.