TRENINO ROSSO DEL BERNINA: SPECIALE OFFERTA PER FAMIGLIE

 

Il Trenino Rosso del Bernina, patrimonio Mondiale dell'Umanità UNESCO, è la tratta ferroviaria più alta delle Alpi e collega la Valtellina e l'Engadina su un percorso a dir poco spettacolare. Con partenza da Tirano e arrivo a St. Moritz, il Trenino Rosso raggiunge anche i 2253 m del passo Bernina, offrendo lungo la tratta panorami e paesaggi mozzafiato. Un'esperienza incredibile e consigliata a tutti, specialmente alle famiglie con bambini!

 
Tirano, in Valtellina, è la stazione di partenza del famoso Trenino Rosso del Bernina, patrimonio mondiale UNESCO
 

OFFERTA SPECIALE PER LE FAMIGLIE

Ogni prima domenica del mese, le famiglie (min. un adulto e un bambino, max. due adulti e due bambini) possono viaggiare in 2a classe al prezzo speciale di 29 franchi in tutte le zone del graubündenPASS*. 

L'offerta è valida nelle seguenti date:
1 ottobre 2017
5 novembre 2017

Per maggiori informazioni e per acquistare il biglietto, clicca qui

* l graubündenPASS è valido nel Cantone dei Grigioni sulla rete della Ferrovia retica, delle Ferrovie federali svizzere, della Matterhorn Gotthard Bahn, di AutoPostale Svizzera SA, delle Imprese di trasporto di Davos, Engadina Bus, sul bus cittadino Coira, sul Silvestri Bus Livigno, sui bus locali di Klosters, Scuol e St. Moritz, sulla tratta Martina, Cunfin – Mals und Martina - Landeck nonché per la Funivia Rhäzüns – Feldis.

Clicca qui per scaricare la mappa completa delle tratte

 
Il viadotto di Brusio, in Svizzera, è sicuramente uno dei simboli della tratta Tirano - St. Moritz del Trenino Rosso del BerninaIl Trenino Rosso del Bernina attraversa paesaggi mozzafiato, tra cui il lago Bianco
 

TIRANO: CITTA' SLOW RICCA DI TESORI

Tirano, situata a 441 m s.l.m. e al confine con la Svizzera, è riconosciuta come "città slow", ossia fa parte di quella rete di città che intendono guardare avanti senza dimenticare le tradizioni, la cultura e il gusto per la buona tavola, con l'obiettivo di offrire una città vivibile a misura d'uomo.
Tirano, capolinea del Trenino Rosso del Bernina, accoglie i visitatori con la maestosa Basilica (l'unica della provincia di Sondrio), costruita dopo l'apparizione della Madonna avvenuta nel 1504. Addentrandosi nel centro storico si possono ammirare palazzi nobiliari come Palazzo Salis, dal rigoglioso giardino all'italiana o Palazzo d'Oro Lambertenghi, il tutto respirando un'atmosfera di quiete. 
Per gli amanti della buona tavola, Tirano è sede di numerose cantine vinicole che producono vini rossi, così come caratteristica è la produzione delle mele a marchio europeo IGP. Tra le specialità locali da assaporare, i Chisciöi, tipiche frittelle a base di grano saraceno e formaggio, servite croccanti.

Per maggiori informazioni, visita il sito ufficiale di Tirano

 
Tirano, nella Media Valtellina, è una delle città slow valtellineseTra i tesori artistici di Tirano, il Palazzo Salis, antica residenza nobiliare