VOUCHER SKIPASS ACCQUISTATI AD ARTIGIANO IN FIERA E SKIPASS MODENA

Vista la situazione legata al Coronavirus, con decreto del presidente del Consiglio dei ministri (DPCM) dell’ 8 marzo 2020 sono state approvate delle nuove disposizione per la Lombardia e per il territorio nazionale; tra queste anche la chiusura delle ski area.

Per chi avesse acquistato, durante l'edizione 2019 di Artigiano in Fiera e Skipass Modena c/o stand di Valtellina Turismo, dei voucher convertibili in skipass giornalieri adulto al prezzo promozionale di € 30 e non ne avesse fatto ancora uso, sono in corso della valutazioni interne su quali procedure adottare per consentirne la fruizione per la prossima stagione sciistica e/o il rimborso.

Vi terremo aggiornati su questa pagina.

Di seguito vengono riportate quelle che erano le condizioni di utilizzo del voucher, valevole nelle ski aree di Livigno, Bormio, Santa Caterina, Cima Piazzi - San Colombano, Aprica, Valmalenco, Madesimo / Valchiavenna e Teglio*

CONDIZIONI
il buono acquistato in fiera deve essere presentato alle biglietterie delle ski area per essere convertito in skipass giornaliero;
il buono non è rimborsabile ed è valido per tutta la stagione invernale 2019/2020 con esclusione del periodo dal 21 dicembre 2029 al 6 gennaio 2020, compresi;
il buono non è cumulabile con altre promozioni o sconti attivi nella ski area;
il buono è consegnato a titolo promozionale personale, è quindi vietata ogni forma di rivendita e/o commercializzazione;
acquistabili e fruibili al massimo 4 buoni a persona;
al momento dell'acquisto del buono è necessario presentare un documento d'identità

*per la ski area di Teglio il voucher è convertibile in due skipass giornalieri adulto validi durante i festivi (sabato/domenica e festivi)