Aprica

Stazione di villeggiatura invernale ed estiva, Aprica si trova sull'omonimo passo alpino che collega la Valtellina e la Valcamonica, in provincia di Brescia. Storica via di comunicazione per pellegrini, soldati e mercanti, che dal Bernina scendevano verso la Pianura Padana, il passo d'Aprica, direzione Valtellina, cede il passo a una verde conca circondata dalla natura del Parco delle Orobie Valtellinesi. 

In questa conca sorge l'abitato di Aprica, letteralmente abbracciato dalla natura selvaggia delle Alpi Orobiche, con i tesori botanici della Riserva Naturale del Pian di Gembro e dell'Osservatorio Eco - Faunistico Alpino. D'inverno, si può scegliere Aprica per lo sci alpino, lo sci nordico, lo sci alpinismo e le ciaspole.

D'estate, invece, il parco delle Orobie è lo scenario più adatto per passeggiate a piedi o giri in mountain bike. Gli itinerari sono diversi e adatti a tutti. I più intrepidi possono addentare l'asfalto alla conquista dei passi dell'Aprica, del Mortirolo e di Santa Cristina, teatro di numerose edizioni del Giro d'Italia. Da visitare, nell'abitato, la chiesa dell'Assunta e quella di San Pietro, oltre ai murales contemporanei nelle diverse contrade, opera di un artista locale.

Info: www.apricaonline.com