Trekking e Passeggiate

Fare trekking in Valtellina significa scoprire ritmi nuovi immersi in panorami ogni volta diversi

 

Dal fascino dei borghi alla natura incontaminata dei Parchi e Riserve Naturali, dai sentieri che salgono più dolcemente costeggiando i torrenti a quelli che portano veloce verso le cime, senza dimenticare le passeggiate più semplici alla portata di tutti: la Valtellina offre infinite possibilità per gli amanti del trekking.

 

Le Alte Vie in Valtellina

La Valtellina presenta numerosi sentieri escursionistici di alta montagna, percorribili in tappe che toccano vari rifugi e alcune delle cime più spettacolari delle Alpi. Il Sentiero Roma, in Val Masino, si snoda tra i 2100 metri del rifugio Omio e i 2950 m del passo Cameraccio e prevede mediamente tre giorni per la sua percorrenza. L’Alta Via della Valmalenco, percorribile in otto tappe, ha una lunghezza complessiva di 110 km e percorre l’intera catena montuosa della Valmalenco, passando dal gruppo del Disgrazia a quelli del Bernina e dello Scalino. La Gran Via delle Orobie, di 130 km e ad una quota media di 1.800 m, collega Delebio ad Aprica ed è il principale itinerario escursionistico del Parco delle Orobie Valtellinesi.

La Valtellina è infine interessata anche dalla Via Alpina, una rete di 5 itinerari escursionistici attraverso gli otto Paesi dell'arco alpino (oltre 5000 km e 342 tappe giornaliere) e dal Sentiero Italia, uno dei trekking più lunghi del mondo di oltre 6000 km che attraversa gli Appennini e le Alpi.

 

La Via dei Terrazzamenti

La Via dei Terrazzamenti è un itinerario ciclo-pedonale che attraversa i vigneti terrazzati e i borghi del versante retico della Valtellina, da Tirano a Morbegnoad una quota compresa tra i 300 e i 700 metri. Ideale per delle piacevoli passeggiate lungo i terrazzamenti vitati, il percorso tocca numerosi edifici storico artistici, civili e religiosi, di notevole pregio e interesse. Lungo il tragitto si trovano numerose aree di sosta, con pannelli informativi, ideali per fermarsi e apprezzare l'incantevole paesaggio valtellinese.  

Per maggiori informazioni, clicca qui

 

Trekking storici e religiosi

Per coloro che intendono percorrere sentieri di grande interesse storico piuttosto che luoghi di grande importanza religiosa, da non perdere la Via Spluga e la Via Bregaglia, entrambi in Valchiavenna. Numerosi sono gli itinerari della Prima Guerra Mondiale, tra cui quelli in quota al Passo dello Stelvio piuttosto che al Passo dell’Ablès in Valfurva.

Infine, tra gli itinerari religiosi, da ricordare il Sentiero Rusca che collega Sondrio al Passo del Muretto; il Cammino Mariano delle Alpi, 160 km in otto tappe con arrivo al Santuario della Madonna di Tirano, il Sentiero della Rosa Rampicante e quello sulle tracce di Don Guanella.  

SCOPRI I RIFUGI DELLA VALTELLINA

Scopri dove Trekking e passeggiate