Sci alpinismo

 

La Valtellina è sicuramente una delle patrie d'eccellenza dello sci alpinismo. Terra di grandi campioni così come di luoghi incantevoli dove la salita con le pelli di foca diventa emozione pura  Lo sci alpinismo è uno degli sport montani più puri: gli sci, le pelli di foca, il proprio corpo che detta il passo da seguire, non serve correre, la meta la scegliete voi, che sia dopo un’ora di salita o cinque siete padroni del vostro tempo. Fermatevi ad ammirare il volo maestoso di un’aquila o un gipeto, provate ad ascoltare le melodie del vento tra gli alberi, alzate lo sguardo verso il blu del cielo ed entrerete in una nuova dimensione di spazio e tempo.  Non è difficile basta farsi condurre per mano da persone esperte, le guide alpine, gli accompagnatori di media montagna, i maestri di sci che potranno fornirvi le conoscenze necessarie per muovervi in sicurezza, trasmettervi lo spirito della montagna, dell’andare in montagna, del vivere la montagna da protagonisti.  Per chi ama questo sport e lo vive con intensità e passione la Valtellina offre numerosi eventi, dalle competizioni locali ai grandi appuntamenti di Coppa del Mondo.

Info: www.guidealpine.lombardia.it 

Vai a Neve tutto l'anno

Valdidentro

Valdidentro
 

Valdidentro (1350 m s.l.m.)  - a nord ovest di Bormio fu storico crocevia da e per la vicina Svizzera e gli altri passi d'oltralpe, da qui partiva nel Medioevo la Via Imperiale d'Alemagna. Dove la natura sorprende, lo sci è d'obbligo e il relax è di altissimo livello. In Valdidentro ovviamente con i suggestivi 3439 metri della Cima Piazzi, con  le piste e gli impianti di risalita per lo sci alpino e lo sci di fondo, con lo Ski Stadium "Azzurri d'Italia", centro dedicato alle discipline nordiche d'inverno alla mountain bike e allo skiroll d'estate e con l'imperdibile opportunità di immergersi nelle calde acque termali dei Bagni Vecchi e dei Bagni Nuovi. Impianti storici che oggi coniugano l'originaria leggerezza del gusto liberty alla più moderna professionalità sia nei trattamenti sia nell'accoglienza. Arte e cultura hanno tratti unici in Valdidentro. Sono da vedere la preziosissima quattrocentesca chiesa di San Gallo a Premàdio, la chiesa dei Santi Martino e Urbano a Pedenosso, già documentata nel 1316 e rifatta nel 1685 e,  all'imbocco della Valle di Fraéle, dove si trovano la diga di Cancano e l’invaso di San  Giacomo, le due Torri di Fraele, un tempo punti di avvistamento e segnalazione a difesa del Bormiese.  

Info: www.bormio.eu   


Sci alpinismo

Numerose vallate sono ottime mete per uscite di sci d'alpinismo, da praticare sempre muniti di apposita attrezzatura di sicurezza (ARTVA, pala e sonda) e quando le condizioni climatiche e di manto nevoso lo consentano. Le principali aree di interesse sono la zona della Val Viola e quella della Cima Piazzi.

 

CIMA PIAZZI - BIVACCO CANTONI:
Dislivello: 1000 m
Tempo di percorrenza 2 ore.
L'itinerario si sviluppa con partenza da Isolaccia lungo la Val Lia sino ai piedi del ghiacciaio della Cima Piazzi.

ARNOGA - FORCELLINA:
Dislivello: 1300 m.
Importante verificare le condizioni del manto nevoso, attraversa pendii ripidi.
Itinerario con una magnifica vista sulla Val Viola.

 

Dove mangiare

Gustare la bresaola della Valtellina. Un salume delizioso e salutare, garantito dal marchio IGP, prodotto secondo le severe regole del disciplinare di produzione e nel rispetto della tradizione. Assaggiare le mele IGP di Valtellina, nelle varietà Golden Delicious, Red Delicious e Gala, un prodotto eccellente che presenta tutte le caratteristiche della mela di montagna: croccante, profumata, aromatica e succosa. Scoprire nel sapore del formaggio Bitto l'aroma delle erbe di montagna o degustare il formaggio Valtellina Casera, semigrasso di latteria di antica tradizione.

Altre attività Valdidentro