Val Cedec

Descrizione

Dall'albergo Ghiacciaio dei Forni si imbocca verso nord la stradetta che sale verso monte, abbastanza ripida e con qualche svolta, fino ad imboccare la strada carrabile S555, lungo il versante sinistro della Val Cedec. Il percorso si snoda attraverso i pascoli e offre una vista meravigliosa, prima sul Ghiacciaio dei Forni e poi sul Gran Zebru' m 3857. Dopo il primo tratto di salita, si oltrepassa la Baita de Cedec trascurando le deviazioni che portano sul lato opposto della valle. Il sentiero ha un andamento pianeggiante, fino ai piedi del Rifugio Pizzini, a quota 2706 m. Si scende poi lungo il sent. S528, lungo il quale, passando per Pianon di Cedec e Rovine Caserma, si possono incontrare alcune trincee risalenti alla Prima Guerra Mondiale. Il percorso, pianeggiante nel primo tratto, si snoda lungo un sentiero immerso nei pascoli, fino a raggiungere l'ultima discesa che porta al rifugio Forni.

Profilo

  • Partenza/arrivo: Forni
  • quota minima: 2166 m
  • quota massima: 2692 m
  • lunghezza: 9 Km 735 m
  • pendenza salita: 15%
  • dislivello salita: 530 m
  • pendenza discesa: 15%
  • dislivello discesa: 542 m
  • periodo: giugno - settembre