Grappolo d'Oro

DOVE Sondrio e dintorni
QUANDO 30/08/2019 - 14/09/2019

Chiuro, splendido borgo vicino a Sondrio, è pronto ad ospitare una nuova edizione del Grappolo d'Oro, il qualificato appuntamento con protagonisti i migliori vini della Valtellina e non solo.

Dal 30 agosto al 14 settembre frammenti di storia, incontri col gusto, momenti di cultura, spettacolo e musica faranno da sfondo alla principale protagonista della manifestazione: la viticoltura di montagna valtellinese.

Grappolo d'Oro 2019: il programma

VENERDI' 30 AGOSTO
Ore 21 Chiuro - Castello Stefano Quadrio “Baraccone Express”
Musica da anticamera. Un prestigioso quartetto la cui musica spazia dal mondo delle colonne sonore, alle incursioni nella musica gitana, fino ai sentieri dell’old time jazz. Concerto con Paolo Xeres, Luca Radaelli, Edoardo Tomaselli e Stefano Malugani.

VENERDI' 6 SETTEMBRE
Ore 21 Castionetto di Chiuro - Chiesa di San Bartolomeo “Virgo Vox ensemble cantata a cappella”
Ensemble vocale femminile che propone musica polifonica moderna e contemporanea. Repertorio esclusivamente vocale con musiche di Lang, Badings, Tavener, Camoletto, Britten e brevi letture tratte da testi di autori del '900.

SABATO 7 SETTEMBRE
Dalle 19 alle 23 Chiuro - centro storico
“AperitiVino”: Manifestazione che guida alla scoperta dei sapori tipici del territorio con i migliori vini della Valtellina, supportati dalle delegazioni AIS e ONAV di Sondrio. 
“Wine tasting”, isole degustazione vini valtellinesi a cura di AIS e ONAV: bianchi, bollicine, Valtellina Superiore DOCG, Rosso di Valtellina DOC, Valtellina Superiore Riserva DOCG, Sforzato DOCG.
“Cantine al buio”: degustazione in assenza di luce realizzata da Altravaltellina in collaborazione con Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti. “Rìsc-food” tagliere di salumi, taroz, fritule, focaccia valtellina e pizzoccheri.
Ore 21 “Shiver Folk” Band Indie folk in concerto.
Ore 20:30 e 22:30 “Kira la dea del fuoco” spettacolo del fuoco. Giochi dei nonni: giochi in legno della tradizione popolare per adulti e bambini. Esposizione Associazione Valtellinese Intagliatori.

DOMENICA 8 SETTEMBRE
Ore 10:30 Chiuro - Centro sportivo comunale
“Camminata delle fontane”: manifestazione podistica non competitiva aperta a tutti. 3 km o 6 km. Per tutti gli iscritti maglia ricordo. Iscrizione 10 €, 5 € fino a 6 anni. Ritrovo ore 9, partenza ore 10:30. Iscrizioni in loco.

Dalle 10:30 alle 18 Chiuro centro storico
“Passeggiando nel medioevo”: Passeggiando tra vie, corti, giardini e vicoli del centro storico si verrà magicamente catapultati in epoca medievale alla scoperta di antiche arti e mestieri attraverso esposizioni, laboratori e giochi di abilità per grandi e bambini. Il tutto allietato da musiche e danze dell’epoca, nelle quali sarà anche possibile cimentarsi. Dalle 12 alle ore 14:30, inoltre, lungo il percorso sarà possibile degustare piatti tipici della cucina medievale. Sbandieratori alle 11:30, villaggio medievale dalle 10:30 alle 18, giochi dei nonni dalle 10:30 alle 18. Il medioevo a Chiuro si tinge di giallo: ricerca gli indizi e risolvi l’enigma. Estrazione finale con premi

Ore 17 Chiuro - piazza Stefano Quadrio
“Corsa delle botti”: gara a squadre, aperta a tutti, che consiste nel far rotolare, nel minor tempo possibile, una botte in legno della capacità di 225 litri lungo un percorso di 400 metri. Squadre composte da 2 concorrenti suddivise in maschile e femminile. Iscrizioni alla partenza o a info@prolocochiuro.it

VENERDI' 13 SETTEMBRE
Ore 20:45 Chiuro - Auditorium Comunale Valtellinesi nel Mondo
“FAI Brumotti per l'Italia”: incontro con Vittorio Brumotti testimonial Fondo Ambiente Italiano, Campione del mondo bike trial 2006, detentore di 10 Guinness World Records™, che illustrerà il tour dell'Italia più bella da scoprire e da proteggere.

SABATO 14 SETTEMBRE
Ore 20:45 Chiuro - Palestra centro sportivo comunale
“Rassegna di canto corale”: partecipano il Coro Montagne Mie di Chiuro (direttore Andrea Briotti), il Coro Stelvio di Bormio (direttore Matteo Bertolina) e il Coro La Baita Gruppo Alpini di Carate Brianza (direttore Mauro Villa Verga).