Filon del Mott

Descrizione

Tra lo Scorluzzo e il Filone dei Mott vi è la possibilità di percorrere un itinerario tra le vecchie linee difensive italiane ed austriache. Il 4 giugno del 1915 gli austriaci invasero la cima dello Scorluzzo che diventò la loro linea difensiva. Alcune strutture vennero collocate sul primo tratto delle tre dorsali che scendono in direzione del Filone del Mott e verso il Passo dello Stelvio. Questo portò a un grande svantaggio per l’esercito italiano che si vide costretto ad erigere delle linee difensive ad un’altezza inferiore rispetto agli avversari. L’offensiva dell’esercito italiano prese così forma lungo la dorsale del Filone del Mott.

Profilo

  • PARTENZA: Passo dello Stelvio 
  • ARRIVO: Parcheggio III Cantoniera SS38 
  • LUNGHEZZA: 8 Km 386 m 
  • PENDENZA IN SALITA: 45% 
  • DISLIVELLO IN SALITA: 329 m 
  • PENDENZA IN DISCESA: 23%
  • DISLIVELLO IN DISCESA: 789 m 
  • PERIODO: luglio- settembre