placeholder

Il Passo San Marco in bici

A una quota di 1.992 metri, il Passo San Marco è un valico la cui storia è ancora oggi testimoniata dalle insegne dell’allora Repubblica di Venezia che costruì la via Priula per favorire i traffici commerciali con i territori controllati dai Grigioni.

L’antica via, chiamata Priula in onore del podestà di Bergamo Alvise Priuli, è visibile per alcuni tratti anche dalla strada asfaltata. In prossimità del passo, su territorio bergamasco, si trova il Rifugio Cà San Marco, che costruito nel 1593 con funzioni di guardia è tra i rifugi più antichi dell’arco alpino.

La strada provinciale che conduce da Morbegno al passo presenta pendenze medie abbordabili e qualche strappo al 10%.

Itinerario

Morbegno - Bivio per Bema - Arzo - Valle Campoerbolo - Albaredo per S. Marco - Ristorante-Bar - Bivio Rifugio Alpe Lago - Passo S. Marco

Dati tecnici percorso:

  • Km totali: 26,60 km
  • Luogo e quota partenza: Morbegno ( 250 m)
  • Luogo e quota arrivo: Passo S. Marco ( 1992 m)
  • Dislivello totale: 1742 m
  • Pendenza media: 6,5 %

Profilo altimetrico:

Fonte: Salite.ch