Bormio 360 Adventure Trail: un progetto di itinerario bike in quota tra gli 800 e i 2300 m

 

A partire dall'estate 2020 è in programma la realizzazione del Bormio 360 Adventure Trail, un tracciato ciclopedonale di 140 km che si sviluppa tra gli 800 e i 2300 m di quota e che tocca l'intero comprensorio bormiese, nello specifico i comuni di Bormio, Valdidentro, Valdisotto, Valfurva e Sondalo.

L’itinerario, per la maggior parte già esistente e da completare in alcuni collegamenti o punti difficilmente percorribili, sarà suddiviso in 10 tappe tematiche e ripercorrerà gli antichi sentieri della transumanza, le strade militari della Prima Guerra Mondiale, la viabilità realizzata per i grandi lavori idroelettrici e tutti quei percorsi che sono serviti per la mobilità delle popolazioni alpine: sarà un modo per vivere la montagna a 360°, perché ogni tappa darà ai fruitori la possibilità di esplorare un particolare aspetto storico, ambientale, culturale, naturale, etnografico che ha contraddistinto le montagne dell'Alta Valtellina.

Si ricorda infine che la fruizione dell’itinerario sarà possibile solo a partire dall’estate 2021

alcuni sentieri del bormio 360 adventure trail

Numerosi e di diverso tipo i sentieri che gli escursionisti potranno usufruire: quello dell'acqua (in tutte le sue forme, da quella termale a quella utilizzata a scopo idroelettrico), il sentiero dei maghét (folletti leggendari che abitano nei boschi della Reit, la montagna che domina su Bormio), il sentiero dei minerali, il sentiero dei pastori, il sentiero delle streghe, il sentiero dei rododendri e molto altro ancora!