Carnevale in Valtellina

I principali appuntamenti in Valtellina per festeggiare il Carnevale

 

A causa delle disposizioni anti Covid 19, le feste di Carnevale 2021 sono annullate ma di seguito vogliamo comunque ricordare i due eventi più caratteristici e tradizionali che si tengono in provincia di Sondrio, ossia il Carnevàl di Mat a Bormio e il Carneval Vecc di Grosio, con la speranza che si possa tornare a celebrare queste manifestazioni dal vivo.

Il Carnevàl di Mat di Bormio

Bormio, nel giorno di Carnevale, il Sindaco cede il posto al Podestà di Mat. Il tutto avviene con tanto di incoronazione ufficiale. A questo punto vige l’anarchia, o meglio il potere passa nelle mani di Arlecchino e della Compagnia di Mat che danno pubblica lettura di tutti i pettegolezzi e le lamentele dei cittadini.

La giornata prevede inoltre una sfilata per le vie del centro storico guidata dagli Arlecchini, con i bambini che scortano il Podestà.

QUI MAGGIORI DETTAGLI

Il Carneval Vecc di Grosio

Grosio, invece, il Carnevale si celebra la prima domenica di Quaresima e vede le maschere vecchie come protagoniste assolute di un evento che merita di essere vissuto appieno: dalla coppia composta dalle Magra Quaresima e dal Carneval Vecc – una vecchietta magra, vestita di stracci e un signore rubicondo e ben pasciuto - ai travestimenti popolari tra cui l’Orso e la sua Accompagnatrice, la vecchia Bernarda che in una gerla trasporta un Poppante e il Buffone Toni, l’Arlecchino di Grosio.

Ad accompagnare questo parata non mancano i carri che spesso mettono in scena momenti importanti della vita del paese. 



Il Podestà dei Mat, celebrato il giorno di Carnevale a Bormio
Il Carneval Vecc di Grosio