LA SITUAZIONE LEGATA AL CORONAVIRUS IN VALTELLINA

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 3 GIUGNO

 

Il 29 maggio il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana ha firmato l’Ordinanza n. 555, che integra le misure approvate dal DPCM del 17 maggio 2020. Le disposizioni riportate nell’Ordinanza di Regione Lombardia sono efficaci dal 1° giugno e hanno validità fino al 14 giugno 2020, salvo dove diversamente indicato. QUI TUTTE LE INFO

Dal 3 giugno è possibile spostarsi tra regioni e non è necessaria l'autocertificazione. 

VACANZA IN VALTELLINA IN TEMPO DI COVID-19

Di seguito, in sintesi, tutto quello che c'è da sapere per organizzare una vacanza in Valtellina in tempo di Covid-19:

USO DELLA MASCHERINA
E' sempre obbligatorio indossare la mascherina, o un qualsiasi altro indumento a protezione di naso e bocca, quando ci si trova al di fuori della propria abitazione. La mascherina è obbligatoria per i bambini a partire dai sei anni d'età. Per coloro che svolgono attività motoria intensa non è obbligatorio l’uso di mascherina o di altra protezione individuale durante l’attività fisica intensa. Rimane obbligatorio l’utilizzo delle protezioni individuali a conclusione dell’attività fisica e l’obbligo di mantenere il distanziamento sociale.

DISTANZA INTERPERSONALE 
Nei luoghi pubblici e chiusi va mantenuta una distanza di almeno un metro tra le persone e va sempre indossata la mascherina. Devono essere evitati assembramenti tramite entrate e uscite regolate. Per agevolare il mantenimento delle distanze, le varie strutture si sono dotate di segnaletica

IGIENE MANI E/O GUANTI
E' raccomandato lavarsi le mani frequentemente e di portare con sé un disinfettante per le mani, e di utilizzare i disinfettanti e/o guanti monouso forniti all'ingresso e uscita degli esercizi commerciali.

MISURAZIONE TEMPERATURA
In tutti gli esercizi commerciali, strutture ricettive e di ristorazione vige l'obbligo della misurazione della temperatura ai dipendenti. All' entrata dei ristoranti verrà misurata la temperatura anche ai clienti.

CANCELLAZIONE DEL SOGGIORNO
Nell’eventualità di dover cancellare un viaggio, si applicano le condizioni generali di annullamento della rispettiva struttura ricettiva. Per informazioni dettagliate, si prega di contattare la struttura ricettiva prenotata ed, eventualmente, la vostra assicurazione se avete stipulato una polizza per l’annullamento del viaggio. Vi informiamo che il rimborso può essere effettuato anche mediante l'emissione di un voucher dello stesso importo da voi versato da utilizzare entro un anno dall'emissione così come previsto dal comma 9 art. 28 del D.L 9 del 2 marzo 2020 richiamato dall'ultimo decreto (D.L. 18 del 17 marzo 2020).

LE TERME SONO APERTE?
No, le strutture termali sono al momento ancora chiuse. Bormio Terme ha riaperto le aree del centro dedicate a estetica, fisioterapia e riabilitazione, massaggi, negozio e visite specialistiche. Qui maggiori dettagli

Come raggiungere la Valtellina