La Torre di Segname

 

Il nobile Cassiodoro lasciò scritto nel VI secolo che, durante le guerre gotiche, le valli alpine si costellarono di torri difensive e di segnalazione. Qualcuno vorrebbe far risalire a quell´epoca la prima costruzione di una torre sul costone roccioso tra Gordona e Samolaco. E´ però più probabile che la sua costruzione risalga ai secoli IX e X, al tempo delle incursioni degli Ungari.

Delle tante torri di segnalazione in Valchiavenna, quella di Segname è l´unica giunta praticamente intatta sino ad oggi dal lontano secolo IX, anche grazie alla sua collocazione e al fatto di non essere stata teatro di azioni militari particolari. Tale tipologia di torre testimonia le vicende storiche di Valchiavenna e Valtellina, territori che hanno avuto da sempre una posizione strategica importante, punto di collegamento ideale tra nord e sud e luogo di passaggio obbligato per gli spostamenti dalle montagne alla pianura, e che hanno visto nel corso dei secoli il sorgere di varie costruzioni con funzioni difensive.

Per maggiori informazioni, clicca qui

INDIRIZZO: Gordona

 

Castelli

  1. Torre di Segname

    Gordona
    Tel: +39 0343 42321

Info Point


Piazza Caduti per la Libertà
Tel. +39 0343 37485
E-mail: consorzioturistico@valchiavenna.com
Sito: www.valchiavenna.com