Sentiero Valtellina

placeholder

Dal lago di Como a Bormio seguendo il corso del fiume Adda

 

Il Sentiero Valtellina è un percorso ciclopedonale di 114 km che parte dal Lago di Como (Colico) e sale lentamente il fondovalle affiancando il fiume Adda per terminare la sua corsa in Alta Valtellina, a Bormio. Il Sentiero Valtellina è sostanzialmente una lunga e pianeggiante ciclabile, ideale per famiglie e per buona parte dedicata esclusivamente alle biciclette, che permette di scoprire le bellezze della Valtellina immersi nel verde tra vigneti, prati e meleti. 

Lungo il percorso è possibile usufruire delle numerose aree di sosta attrezzate in cui fermarsi per un allegro picnic in famiglia. Per chi non si accontentasse del semplice picnic è possibile pranzare in agriturismi o punti ristoro.

Il comodo servizio “Rent a Bike” consente inoltre di noleggiare in un punto noleggio biciclette di diverse tipologie e restituirle lungo il percorso, negli altri vari punti Rent a Bike. La ferrovia corre parallela a buona parte del tracciato: si può quindi arrivare e ripartire in treno portando con sé la propria bicicletta. (per informazioni sulle linee adibite al trasporto biciclette consultare www.trenord.it

VISITA IL SITO DEL SENTIERO VALTELLINA CON IL ROADBOOK E ALTRE INFO UTILI

sentiero valtellina: dati gpx e mappa

Di seguito i dati GPX del Sentiero Valtellina e la cartina con indicate anche le aree di sosta, gli agri bar e i punti Rent a Bike.

 

ATTENZIONE! VARIANTI PROVVISORIE NELLE DUE DIREZIONI CHE COMPORTA IL PASSAGGIO SU STRADA STATALE E PROVINCIALE

TRATTO PANIGA - TALAMONA - SIRTA (FORCOLA)
Direzione Morbegno > Sondrio

Il Sentiero Valtellina si interrompe in località Paniga prima del ponte che attraversa l’Adda. Seguire le indicazioni che portano a percorrere la variante svoltando a destra per attraversare il ponte. Attraversato il ponte, girare al bivio sulla destra e percorrere il sottopasso della Strada Provinciale; ci sono in sequenza due frecce marroni del Sentiero Valtellina. All’uscita del sottopasso si trova un bivio: svoltare a sinistra, seguendo l’indicazione del Sentiero Valtellina, fino allo stop sulla Strada Provinciale. Un cartello del Sentiero Valtellina sul lato opposto della strada indica una freccia verso destra, direzione Sondrio: svoltare quindi a destra e proseguire con molta attenzione sulla Provinciale. Proseguire sul ponte del Tartano e arrivare alla rotonda. Prendere la seconda uscita, che mostra anch’essa l’indicazione del Sentiero Valtellina, e proseguire quindi lungo la Provinciale Orobica fino a località Sirta. Qui c’è un cartello che indica di svoltare a sinistra sul ponte; attraversato il ponte svoltare a destra come da indicazioni. Poco dopo si riprende il percorso originale del Sentiero Valtellina.
Attenzione: qui non svoltare a sinistra perché prosegue l’itinerario verso Morbegno del Sentiero Valtellina, come indicato dalla freccia marrone. Proseguire invece dritto in direzione Sondrio.

 
 

TRATTO ARDENNO - TALAMONA - PANIGA
Direzione Sondrio > Morbegno  

Appena dopo il sottopasso del ponte della SS38 il Sentiero Valtellina si interrompe vicino ad un bar/chiosco. Qui è presente un cartello che indica la variante a destra che percorre un breve tratto e che termina con uno stop sulla SS38. Immettersi sulla SS38 andando ancora a destra. Si continua fino alla nuova rotonda: per immettersi nella rotonda tenere la sinistra segnalando la manovra. Entrare nella rotonda e uscire alla seconda uscita come segnalato dall’apposita freccia del Sentiero Valtellina. Si percorre di seguito il ponte del Tartano e il successivo rettilineo lungo la Provinciale (Talamona). Dopo 1 km ca. si deve utilizzare la corsia centrale per svoltare a sinistra, direzione Paniga - Campovico. Imboccare il sottopasso sulla destra, come da indicazione, e proseguire fino al semaforo del ponte sull’Adda. Dopo averlo attraversato, subito a sinistra in località Paniga ricomincia il Sentiero Valtellina verso Morbegno.