Ponte nel Cielo

In Val Tartano uno dei ponti tibetani più alti d'Europa: 234 m di lunghezza e 140 m di altezza!

 

Il Ponte nel Cielo è un percorso pedonale lungo 234 metri e sospeso a oltre 140 metri di altezza che collega i due versanti della Val Tartano (Campo Tartano a quota 1034 metri e il maggengo Frasnino, a 1038 m) superando l'omonimo torrente: con i suoi numeri, il Ponte nel Cielo è da considerarsi uno dei ponti tibetani più alti d'Europa!

Il Ponte, realizzato dal Consorzio Püstarèsc e la cui pavimentazione è costituita da 700 assi in legno di larice della Val Tartano, è percorribile da tutti (anche dai bambini) e offre ai visitatori e agli escursionisti una vista panoramica unica: dalle montagne alla verde vallata del Tartano, dalla diga di Colombera al maggengo Frasnino sino al fondovalle della Valtellina che culmina nel lago di Como. 

Orari e biglietti

Il Ponte nel Cielo è aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 16.30 (il sabato fino al tramonto)
Costo del biglietto: € 5 (gratuito per bambini e ragazzi fino ai 14 anni).

La biglietteria si trova in via Costa, a Campo Tartano

Per tutti i sabati, domeniche, festivi dell’anno e tutti i giorni del mese di agosto è OBBLIGATORIO acquistare i biglietti online. Negli altri giorni si potranno acquistare i biglietti direttamente presso la biglietteria.

PONTE NEL CIELO: modalità di accesso

Gli ingressi sono contingentati;
il biglietto vale per 1 solo passaggio, andata e ritorno

Ponte nel Cielo: come arrivare

Il Ponte nel Cielo si trova a Campo Tartano ed è raggiungibile in auto seguendo la Strada Provinciale 11 di Tartano (all'altezza della rotonda della nuova statale 38, a Talamona, si seguano le indicazioni per Tartano). All'arrivo al paese sono a disposizione ampi parcheggi e servizi igienici.

E' possibile raggiungere il Ponte nel Cielo anche con i mezzi pubblici: da Morbegno, infatti, vi è il servizio bus fino a Campo Tartano (info e orari su http://www.stps.it/

ALTRI PONTI SOSPESI IN VALTELLINA

Oltre al Ponte nel Cielo, da non perdere la Passerella sulle Cassandre a Sondrio. Inaugurata nel novembre 2021, si tratta di una passerella ciclopedonale lunga 145 m e alta 100 m che attraversa le Cassandre, ovvero le gole selvagge nelle quali si getta il torrente Mallero uscendo dalla Valmalenco.

Scopri maggiori informazioni sulla Passerella